Una storia aziendale di oltre sessant’anni

Ha oltre sessant’anni di vita la Saveral s.r.l., azienda leader a livello nazionale nel comparto della verniciatura industriale a polvere conto terzi.

Era, infatti, il 1954 quando il fondatore, Abele Preda, avviò l’implementazione, nel settore terziario, di un’attività di lavorazione galvanica, principalmente di zincatura, ma che già nel 1960 fu capace di diversificarsi declinandosi anche nella verniciatura a liquido.

Il 1970 segnò un importante traguardo per la Saveral: fu la prima azienda in Italia ad introdurre la verniciatura a polvere. Un ruolo che non ha mai abbandonato grazie all’elevata qualità offerta – suo tratto distintivo – , consolidandosi sempre più e sempre più riconosciuto sia dall’ampio parco clienti sia dalle stesse aziende concorrenti.

Questa crescita costante ha permesso alla verniciatura bergamasca di festeggiare nel 2014 i suoi 60 anni di attività sotto l’egida dei crismi che sempre l’hanno connotata: qualità dei materiali/polveri, dei processi, degli impianti e, non da ultimo, del personale e dell’ambiente in cui lavora; innovazione e ricerca, con linee di verniciatura ad elevata produttività e con screening di nuove soluzioni anche al di fuori del proprio settore al fine di garantire alle richieste dei clienti il miglior know-how disponibile; flessibilità e logistica per una risposta personalizzata alle eterogenee esigenze di mercato; ecosostenibilità, con una continua attenzione all’impatto ambientale.

Dal 2003 Saveral srl è certificata UNI EN ISO 9001:2008, genesi di un lungo percorso di qualità.